martedì 13 marzo 2007

Chiedete al decisore se ha senso usare il decisore per chiedere al decisore se....

...anche la ricerca casuale può talvolta essere scelta con un processo razionale: occorre distinguere, osserva infatti Elster, “tra la scelta di un’azione e la scelta di una procedura per scegliere” (pag.52); entrambe possono avvenire con decisione deliberata, oppure per prova ed errore. Pertanto, una procedura per prova ed errore può generare scelte deliberate ed intenzionali (pag.52).
Riferimenti
Jon Elster, ULISSE E LE SIRENE
. Indagini sulla razionalita' e l'irrazionalita' (ed.il Mulino, Bologna 1979)


1 commento:

Lathe Mills ha detto...

Ottimo, possiamo introdurre una "two-phase decision". A primo livello si chiede al decisore se se la sente di esprimersi, nel caso poi si formula l'interrogativo.

Se il decisore non ti basta, cerca pure risposte altrove

Google